Servizi Studio FisioRedi

I nostri Servizi
pensati per te

Lo Studio FisioRedi offre una completa gamma di servizi e terapie con lo scopo di farti raggiungere i TUOI obiettivi e il TUO benessere e di mantenerli nel tempo.
Vieni a scoprire il percorso terapeutico più adatto alle tue esigenze!

Fisiatria

Dietologia
Nutrizione

Fisioterapia
Riabilitazione

Osteopatia

TheraPylates

Bobo

Servizi Studio FisioRedi

Fisiatria

Il fisiatra è il medico che valuta, diagnostica e cura i disturbi del movimento, siano essi di origine neurologica o ortopedica, e le sindromi dolorose che causano spesso disabilità.

Per la cura di tali disturbi si avvale soprattutto dell’attività del fisioterapista e dell’osteopata, mettendo a punto insieme a queste figure un piano riabilitativo individuale che tenga conto anche della componente bio-psico-sociale del soggetto. Il fisiatra inoltre si può avvalere di diverse terapie fisiche quali Laser, TENS, Tecarterapia, di tecniche infilitrative, di ortesi e di terapie farmacologiche.

Presso lo studio FisioRedi la Dott.ssa Roberta Pozzi svolge i seguenti servizi:

  • Visita e Valutazione fisiatrica per bambini, adulti e anziani;
  • Valutazione sui para/disformismi dell’età evolutiva (piede piatto, valgismo, scoliosi, cifosi, etc. ).
  • Infiltrazioni articolari e periarticolari;
  • Mesoterapia antalgica.
  • Indicazione ausili e ortesi.
Studio FisioRedi
Servizi Studio FisioRedi

Dietologia/Nutrizione

DIETOLOGIA:
Il cibo rappresenta un’opportunità preziosa per ricercare l’intesa con se stessi e con gli altri. Il cibo è uguale per tutti, ma ciascuno ha il proprio corpo con un suo metabolismo, una propria composizione e peso.

A volte l’alimentazione è un problema ed è necessario modificare le proprie abitudini. Una dieta personalizzata, corretta ed equilibrata, è la terapia più appropriata, può agire come un vero e proprio farmaco e avere effetti positivi sulla salute, la durata e la qualità della vita.

La risposta, qualificata e specializzata, è valida solo quando si adegua ai problemi individuali perché ognuno è unico e diverso da tutti gli altri.

Presso lo studio FisioRedi la Prof.ssa Erna Lorenzini svolge i seguenti servizi:

  • VISITA DIETOLOGICA con consulenza nutrizionale e formulazione di diete personalizzate e consulenza continua online
  • ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA con Bioimpedenzometria (massa grassa e massa magra)
  • DIAGNOSI E TRATTAMENTO NUTRIZIONALE DI:
    Sovrappeso, Obesità e complicanze correlate (Diabete, Ipertensione arteriosa, Statosi epatica) e Sindrome metabolica
  • Allergie e Intolleranze alimentari
  • Disturbi gastroenterici, stipsi, Gonfiore addominale, reflusso, calcoli colecisti, colon irritabile
  • Terapia nutrizionale di Ipercolesterolemia, dislipidemie e ipertensione
  • Trattamento dietetico della Calcolosi renale

Alimentazione e attività fisica: sport di breve o lunga durata

  • Correzione degli stati di Malnutrizione e delle carenze specifiche di alimenti o principi nutritivi – Disturbi del Comportamento Alimentare
  • Formulazione di diete Vegetariane personalizzate e prevenzione di potenziali stati carenziali

INDICAZIONI ALIMENTARI NELLE DIVERSE FASI DELLA VITA

  • Approccio nutrizionale ed educazione alimentare per il bambino
  • Counselling nutrizionale per l’adolescente
  • Raccomandazioni dietetiche per la donna in gravidanza e durante l’allattamento
  • Indicazioni nutrizionali in pre e in menopausa
  • Prevenzione nutrizionale dell’osteoporosi
  • Indicazioni nutrizionale per l’anziano

“Le vecchie abitudini, anche se cattive, turbano meno delle cose nuove e inconsuete. Tuttavia, talvolta è necessario cambiare, passando gradualmente alle cose inconsuete”   Ippocrate da Kos

PRESTAZIONI
DIAGNOSI CLINICA
ANAMNESI ALIMENTARE
ANALISI COMPOSIZIONE CORPOREA CON BIOIMPEDENZOMETRIA
ELABORAZIONE DIETA PERSONALIZZATA
CONSULENZA CONTINUA ONLINE

Per una scelta consapevole, il paziente ha il diritto di sapere se il professionista a cui si rivolge sia o meno un Medico. Soltanto al medico compete infatti la diagnosi e la prescrizione di una terapia, compresa quella nutrizionale, avendo le competenze necessarie.

Solo un medico può fare diagnosi e prescrivere una dieta

Il dietologo
Il dietologo è laureato in medicina e chirurgia (6 anni) e specialista in scienza dell’alimentazione (4 anni). A lui compete la diagnosi e la prescrizione della dieta.

Il dietista
In Italia si consegue il titolo di dietista attraverso il conseguimento di una laurea triennale. Questa figura professionale elabora, formula e attua le diete prescritte dal medico e ne controlla l’accettabilità da parte del paziente.

Il biologo nutrizionista
Il nutrizionista può essere un biologo o un medico. ll biologo nutrizionista (laurea quinquennale) – a differenza del medico nutrizionista è titolato ad elaborare diete ma non a fare diagnosi né a prescrivere farmaci; questo poiché la diagnosi e la prescrizione di diete è un atto medico riservato esclusivamente al medico.

Chiunque, personal trainer, naturopata, erborista e così via,  eroghi diete o consigli alimentari strutturati compie un reato, abusando di professione medica.

Servizi Studio FisioRedi

Fisioterapia e Riabilitazione

All’interno del nostro studio potrai trovare un team di fisioterapisti dinamici, preparati, determinati e in costante aggiornamento che saranno pronti a creare un percorso riabilitativo appositamente studiato PER TE e per i TUOI obiettivi e ad accompagnarti nel corso di tutte le sue fasi.

La fisioterapia comprende tantissimi ambiti e ormai non si parla più di “cura della patologia” ma di “cura della persona” in toto. Infatti a seguito di una valutazione iniziale e di un colloquio anamnestico con noi, definiremo insieme gli obiettivi da raggiungere e le strategie di lavoro più efficaci. Guidati dalle progressioni e dai tuoi feedback costanti, troveremo sempre il modo migliore e adatto a te per risolvere o gestire il tuo dolore e le tue limitazioni. Il nostro scopo è quello di darti risultati veri e duraturi e di insegnarti il modo di continuare a stare bene nel tempo.

Tutti noi fisioterapisti di FisioRedi coltiviamo un concetto olistico di riabilitazione, non limitando il nostro lavoro a un sintomo, ma prendendo in considerazione il carattere multifattoriale di esso e lavorando sulla modifica di tutte le sue cause, in linea con gli studi e le ricerche più moderne e innovative.

Servizi Studio FisioRedi

Riabilitazione ortopedica

La riabilitazione ortopedica è quella branca della fisioterapia che tratta le problematiche legate al sistema muscolo-scheletrico.

Queste possono essere di diversa natura, comprendendo esiti di traumi di vario genere, patologie di tipo infiammatorio, esiti di interventi chirurgici e patologie degenerative delle strutture ossee e cartilaginee e possono essere sia acute che croniche. La riabilitazione ortopedica agisce anche nell’ambito della prevenzione e del miglioramento della qualità di vita.

Alcune delle condizioni che vengono trattate attraverso la riabilitazione ortopedica sono:

  • Fratture
  • Distorsioni
  • Lussazioni
  • Tendiniti
  • Borsiti
  • Tenosinoviti
  • Artrosi
  • Osteoporosi
  • Ernie
  • Lombalgia
  • Cervicalgia
  • Dorsalgia
Studio FisioRedi
Servizi Studio FisioRedi

Riabilitazione pre e post chirurgica

La riabilitazione pre chirurgica si occupa di affiancare il paziente durante il periodo che precede l’intervento chirurgico per affrontarlo con le migliori condizioni psico-fisiche possibili in modo da rendere il decorso post-operatorio più breve, meno doloroso e più efficace. Questo viene fatto attraverso tecniche di terapia manuale, esercizio terapeutico per il miglioramento dello stato del sistema muscolo scheletrico e propriocettivo, massaggio decontratturante e terapeutico, terapie strumentali e kinesio taping.

Nel periodo post-operatorio invece gli obiettivi sono inizialmente la riduzione del dolore e dell’infiammazione, seguiti poi da un graduale aumento di mobilità articolare e di forza muscolare, fino ad arrivare a un completo recupero funzionale e al ritorno a tutte le normali attività della vita quotidiana.

Alcuni dei più comuni interventi per cui il paziente si può rivolgere al fisioterapista sono:

  • Sintesi di fratture
  • Protesi d’anca
  • Protesi ginocchio
  • Ricostruzione legamento crociato
  • Meniscectomia
  • Correzione alluce valgo e dita a martello
  • Lussazione spalla
  • Riparazione cuffia dei rotatori parziale o totale
  • Lussazione gomito
  • Frattura di Colles
  • Erniscectomie
  • Stabilizzazioni rachidee
  • Tunnel carpale
  • Dito a scatto
  • De Quarvain
Servizi Studio FisioRedi

Riabilitazione sportiva

La riabilitazione sportiva ha come scopo il recupero funzionale post-infortunio e il ritorno in campo di un atleta sia a livello agonistico che amatoriale. Questo processo avviene normalmente in diverse fasi, che possono variare a seconda del tipo di infortunio e delle caratteristiche dell’atleta.

Inizialmente si lavora sulla gestione del dolore e sulla contenimento dell’infiammazione attraverso l’utilizzo di terapie manuali e terapie fisiche, e se necessario, un periodo di riposo relativo (dove si va comunque a lavorare sugli altri distretti per prevenire una perdita ulteriore di forza muscolare e per velocizzare la guarigione dei tessuti).

Nella seconda fase l’obiettivo è il recupero completo di articolarità e forza muscolare, attraverso l’utilizzo di terapia manuale ed esercizio terapeutico dosato a seconda delle caratteristiche individuali del paziente.

La fase successiva, che in realtà solitamente comincia già in contemporanea alle precedenti, prevede il recupero della coordinazione e della propriocezione, caratteristiche fondamentali per ottenere una completa guarigione e un completo recupero.

Lo scopo finale è il ritorno a tutte le attività della vita quotidiana e , nello specifico per l’atleta, il recupero del gesto sportivo e tecnico, anche attraverso un progressivo ritorno in campo.

Gli infortuni a livello sportivo maggiormente riscontrabili sono:

  • SPALLA: slap lesion, lussazione della spalla, lesione della cuffia dei rotatori, lussazione della clavicola, frattura omero, frattura clavicola, instabilità di spalla, tendinite sovraspinato, tendinite del capo lungo del bicipite;
  • SCHIENA: fratture vertebrali, ernie del disco, contratture muscolari;
  • GOMITO E POLSO: frattura radio-ulna, frattura scafoide, lussazione del gomito, distorsione delle dita, frattura omero distale, frattura capitello radiale, epicondilite (gomito del tennista), epitrocleite ( gomito del golfista);
  • ANCA E COSCIA: frattura bacino, pubalgia, contrattura ileo-psoas; lesioni muscolari (strappi, stiramenti);
  • GINOCCHIO: rottura del legamento crociato, rottura dei legamenti collaterale mediale e laterale, lesione del legamento crociato posteriore, frattura del piatto tibiale, rottura menisco, distorsione ginocchio, lussazione della rotula, frattura della rotula, sindrome femoro-rotulea, sindrome della bandelletta ileo-tibiale, tendinopatia rotulea, lesioni cartilaginee, sindrome di Osgood-Schlatter, frattura tibia e perone;
  • PIEDE E CAVIGLIA: tendinopatia Achillea, rottura tendine di Achille, fascite plantare, distorsioni tibio-tarsica, fratture malleolari, fratture metatarsali.
Servizi Studio FisioRedi

Rieducazione del pavimento pelvico

La riabilitazione del pavimento pelvico o perineale si avvale di molteplici tecniche, da quelle strumentali all’esercizio terapeutico. Quest’ultimo è un valido approccio preventivo e curativo per molteplici disfunzioni uro-ginecologiche (incontinenza urinaria, prolasso genitale, stipsi e sindromi dolorose perineali), nel post-parto e nel miglioramento della qualità della vita sessuale.

Prima di pianificare il programma riabilitativo, è necessario che il fisioterapista effettui un’accurata raccolta di informazioni e un’attenta analisi posturale.

Il programma di allenamento è suddiviso in varie fasi che prevedono una continua fase educativa attraverso colloqui ed indicazioni sullo stile di vita, seguita dalla presa di coscienza della regione perineale e del pattern respiratorio. La fase di tonificazione avviene attraverso esercizi di contrazione e  rilassamento del pavimento pelvico. Una volta che il paziente ha acquisito consapevolezza ed esperienza, sarà in grado di eseguirli in autonomia.

Servizi Studio FisioRedi

Rieducazione posturale

La rieducazione posturale è una tecnica riabilitativa che permette di riequilibrare le alterazioni muscolo-scheletriche, attraverso l’utilizzo di posture guidate, attive e passive, le quali aiutano a trattare e alleviare spasmi e contratture muscolari, disfunzioni articolari e alterazioni della colonna vertebrale.

Vengono anche utilizzate delle tecniche manuali che non utilizzano manipolazioni articolari ma operano sulle catene muscolari.

Il corpo umano infatti è composto da numerose catene muscolari che vanno dalla testa fino agli arti inferiori. Queste catene sono composte da muscoli che lavorano in sinergia tra loro. Il mantenimento di posizioni sbagliate (ad esempio lavorando al computer seduti alla scrivania) ma anche posture di compenso in seguito a traumi, come fratture, distorsioni e lussazioni possono causare alterazioni posturali e dolore.

Attraverso esercizi posturali dolci, di rinforzo e allungamento, si mira ad ottenere un riequilibrio funzionale dell’apparato muscolo scheletrico portando la postura alla naturale fisiologia, cercando di risolvere così problematiche comuni  a essa legate, come mal di schiena, cervicalgia, atteggiamento scoliotico ecc…

Con la rieducazione posturale infatti non si tratta unicamente il sintomo ma è possibile risolvere la causa del problema, che può essere anche distante dalla zona dolorifica, valutando il paziente in tutta la sua globalità.

Le  sedute di ginnastica posturale, che possono essere individuali o di gruppo, si svolgono in un ambiente rilassato e propositivo. Le varie tecniche utilizzate vanno personalizzate in base alle esigenze del singolo.

Servizi Studio FisioRedi

Massaggio terapeutico

Il massaggio terapeutico si avvale di tecniche manuali che si praticano sui tessuti molli, tra cui Massaggio Miofasciale, tecniche di Release Miofasciale, trattamento dei Trigger Point. Tali tecniche svolgono un’azione biologica diretta esercitata sui tessuti manualmente coinvolti oppure un’azione biologica  indiretta o riflessa attraverso modificazioni funzionali di organi lontani dal punto dove viene esercitata la manualità.

Il massaggio produce:

Effetti biomeccanici: grazie alla pressione meccanica esercitata sui tessuti, riduce le aderenze e l’ipertono dei muscoli e del tessuto connettivo fasciale, aumenta l’escursione articolare, allunga e spezza il tessuto cicatriziale.

Effetti fisiologici: attiva la circolazione sanguigna e linfatica con effetto drenante, aumenta la temperatura cutanea (effetto vasomotorio), stimola l’attività del sistema nervoso parasimpatico, favorisce il rilassamento e il benessere.

Effetti neurologici: per stimolazione riflessa, diminuisce la tensione e gli spasmi muscolari e allevia il dolore (effetto analgesico).

Indicato in caso di: contratture muscolari, cervicalgie, lombalgie, dorsalgie, limitazioni articolari, alterazioni vascolari, edema, nevriti e nevralgie, cicatrici retraenti.

Servizi Studio FisioRedi

Terapie strumentali:
Tecarterapia

La Tecarterapia  nota anche come TECAR o Trasferimento Energetico Capacitivo-Resistivo, è un trattamento elettromedicale, che permette un più veloce recupero da traumi e patologie infiammatorie dell’apparato muscolo scheletrico sia acute che croniche. Il trattamento consiste in un massaggio tramite una piastra mobile che produce calore dall’interno dei tessuti biologici (diatermia). Una seduta dura tra i 20 e i 30 minuti a seconda della patologia da curare e gli effetti della Tecarterapia sono apprezzabili dopo un ciclo di 5-10 sedute ravvicinate nel tempo.

La Tecarterapia piò essere utile in caso di:

  • Patologie muscolari: contratture; stiramenti o strappi; contusioni; edema
  • Patologie dolorose della colonna vertebrale: lombalgie; dorsalgie; cervicalgie
  • Patologie della spalla: tendinite e tenosinovite; tendinopatie inserzionali; capsulite adesiva
  • Patologie del gomito: epicondilite; epitrocleite;
  • Patologie del polso e della mano: tendiniti e tenosinoviti; rizoartrosi;
  • Patologie dell’anca: coxoartrosi; borsite; pubalgia;
  • Patologie del ginocchio: condropatia rotulea; gonartrosi; esiti di lesioni traumatiche dei legamenti crociati anteriore e posteriore; distorsione;
  • Patologie della caviglia e del piede: esiti di fratture: distorsioni; fascite plantare; tendinite achillea;
Servizi Studio FisioRedi

Kinesio taping
e bendaggi funzionali

consiste nell’applicazione, sulla superficie corporea interessata, di un nastro che non contiene alcun principio attivo. L’applicazione del nastro sulla cute forma delle pieghe che vanno ad aumentare lo spazio interstiziale e provocano la stimolazione dei recettori cutanei, muscolari e nervosi. Tale tecnica può essere utilizzata come terapia aggiuntiva da inserire in programmi terapeutici sia manuali sia strumentali o può essere impiegata come un’unica risorsa.

Agendo su cute, muscoli, sistema venoso, sistema linfatico e articolazioni, il kinesiotaping:

  • allevia il dolore;
  • normalizza la tensione muscolare;
  • rimuove la congestione venosa e linfatica (edema);
  • migliora la vascolarizzazione sanguigna;
  • corregge l’allineamento articolare;
  • migliora l’assetto posturale;
  • stimola il sistema propriocettivo.
Servizi Studio FisioRedi

Osteopatia

L’Osteopatia è un sistema di assistenza alla salute che si basa sul contatto manuale per la valutazione, la diagnosi ed il trattamento di diverse condizioni patologiche e non che il paziente può presentare. Utilizza dei concetti incentrati sulla salute della persona piuttosto che sulla malattia; si avvale di un approccio causale e non sintomatico (spesso infatti la causa del dolore trova la sua locazione lontano dalla zona dolorosa), ricercando le alterazioni funzionali del corpo che portano al manifestarsi di segni e sintomi che possono poi sfociare in dolori di vario genere, anche a distanza di tempo.

I Princìpi cardine di cui l’Osteopatia si avvale dalla sua fondazione ad oggi sono:

  • L’essere umano è un’unità dinamica di funzioni, il cui stato di salute è determinato da corpo, mente, e spirito: ogni parte costituente la persona (psiche inclusa) e l’ambiente in cui essa vive è dipendente dalle altre e il corretto funzionamento di ognuna assicura quello dell’intera struttura: dunque, il benessere.
  • Il corpo possiede dei meccanismi di autoregolazione e autoguarigione: non è il terapeuta che guarisce, ma il suo ruolo è quello di eliminare gli “ostacoli” alle vie di comunicazione del corpo al fine di permettere all’organismo, sfruttando i propri fenomeni di autoregolazione, di raggiungere la guarigione.
  • La struttura e la funzione sono reciprocamente inter-correlate: la perfezione di ogni funzione è legata alla perfezione della struttura portante; se tale equilibrio è alterato ci si trova di fronte ad una disfunzione osteopatica, caratterizzata da una zona corporea in cui è andata persa la corretta mobilità. L’organismo reagirà a tale disequilibrio creando delle zone di compenso e di adattamenti corporei non favorevoli al benessere generale dell’organismo.
  • La terapia razionale si fonda sull’applicazione di tutti e tre i principi.

 

COSA TRATTA L’OSTEOPATIA E A CHI SI RIVOLGE?

L’Osteopatia si occupa principalmente dei problemi strutturali e meccanici di tipo muscolo-scheletrico a cui possono però associarsi delle alterazioni funzionali degli organi e visceri e del sistema cranio sacrale, o viceversa, i primi possono risultare come conseguenza di questi ultimi.

L’Osteopatia si rivolge a persone di tutte le età e esigenze, dal neonato all’anziano, alla donna in gravidanza , allo sportivo professionista e non.

Disturbi come cervicalgie, lombalgie, sciatalgie, artrosi, discopatie, cefalee, dolori articolari e muscolari da traumi, alterazioni dell’equilibrio, nevralgie, stanchezza cronica, affezioni come otiti, sinusiti, disturbi ginecologici e digestivi, possono trovare nell’osteopatia un valido aiuto.

 

APPROCCI OSTEOPATICI:

Approccio strutturale
Comprende diverse manovre e manipolazioni a livello delle articolazioni e dei muscoli. Hanno effetti meccanici e biochimici, in quanto stimolano il corretto scambio di fluidi all’interno delle strutture trattate.

Approccio fasciale
Tecniche indirizzate al muscolo o alla fascia per ottenere un rilasciamento degli stessi tessuti miofasciali.

Approccio viscerale   
Tecniche che ristabiliscono la mobilità e la motilità (cioè l’espressione della vitalità cellulare) di un organo. Queste tecniche aiutano a stimolare l’organo verso una corretta funzionalità.

Approccio craniale
Tecniche che agiscono sul movimento di congruenza fra le ossa del cranio, andando ad agire a livello osseo, nervoso, meningeo e del liquor cefalorachidiano. Con queste tecniche si agisce in particolare sulla vitalità dell’organismo, la quale permette agli esseri viventi di reagire con efficacia agli elementi di disturbo provenienti dall’ambiente esterno e da quello interno.

Servizi Studio FisioRedi
Servizi Studio FisioRedi

TheraPylates

Il pilates terapeutico è  costituito da un programma di esercizi che hanno lo scopo di aumentare forza ed elasticità, resistenza e precisione, lavorando sul controllo globale del corpo e sulla precisione del gesto motorio.

Il pilates terapeutico, attraverso i principi su cui si fonda il metodo (controllo motorio, stabilità del baricentro, precisione, concentrazione, fluidità del movimento e respirazione) rende ogni esercizio o programma di esercizi “funzionale”, in quanto prevede l’utilizzo di più gruppi muscolari che in sinergia attivano tutto il corpo in maniera armonica e precisa. Tali esercizi migliorano le capacità fisiche dell’individuo e le attività svolte nel quotidiano.

Il metodo Pilates, in ambito terapeutico può avere uno scopo preventivo o riabilitativo se siamo di fronte ad una patologia. La prima seduta prevede una valutazione iniziale che consiste in una raccolta di dati, di test funzionali e un’analisi posturale. Una volta individuate le problematiche articolari, muscolari, viscerali o fasciali, il terapista sarà in grado di  impostare un lavoro individuale o l’eventuale inserimento del paziente in un lavoro di gruppo.

Gli esercizi possono essere eseguiti a corpo libero (Matwork) con piccoli attrezzi (magic circle ,palle di varie dimensioni, foam roller, bande elastiche di Thera-Band® CLX), o con l’utilizzo di attrezzature professionali per il Pilates (Reformer, Cadillac, Chair, etc ).

Il lavoro individuale  prevede un programma specifico di esercizi  adattati alle esigenze fisiche del paziente e allo scopo terapeutico. Si tratta di un vero e proprio  percorso terapeutico dove il paziente sarà in grado di apprendere i principi del metodo e di metterli in pratica in autonomia. Il programma si avvale dell’ausilio di attrezzature professionali multifunzionali e piccoli attrezzi e di esercizi a corpo libero (Matwork).

Il lavoro di gruppo (max 8 persone) prevede un programma di esercizi a corpo libero (Matwork) ad un ritmo più lento che coinvolge tutto il corpo, basati sulla ricerca del controllo e della qualità  del movimento, con l’obiettivo di generare un benessere psico-fisico generale. Tale programma si avvale dell’ausilio di piccoli attrezzi (ball, magic circle, foam roller, stability disc, bande elastiche di Thera-Band® CLX).

Il TheraPylates si rivolge a tutti coloro che vogliono: aumentare l’elasticità e la forza muscolare, migliorare la flessibilità articolare e la postura; alleviare i dolori articolari e muscolari; allentare le tensioni del tratto lombare; ristabilire la funzione diaframmatica ; rinforzare il pavimento pelvico; migliorare il controllo del baricentro ed il controllo motorio generale ; aumentare la sensibilità e la percezione corporea.

In collaborazione con Mediland (www.mediland.it) , azienda leader del settore medicale è stato possibile realizzare un manuale che prevede un programma di 19 esercizi di Pilates Matwork con resistenza elastica di Thera-Band® CLX.

Per saperne di più visita il sito www.therapylates.it

Servizi Studio FisioRedi
Servizi Studio FisioRedi
Servizi Studio FisioRedi

Exergames Bobo PRO

Bobo Pro è una tavola di allenamento che trasforma i tradizionali dispositivi di training di bilanciamento (balance bosu, stability -disc, tavolette propriocettive) in piattaforme di allenamento interattive.

Il termine Exergame deriva da Exercise-gaming e viene utilizzato per definire il connubio tra il supporto virtuale visivo e grafico dei videogiochi con un vero e proprio esercizio fisico.

Gli Exergames si differenziano dai classici videogiochi per la tipologia di interazione: non più solo la classica interazione occhio-mano, ma tutto il corpo diventa lo strumento con cui impartire i comandi di gioco. Recenti studi scientifici hanno dimostrato che gli exergames possono motivare, coinvolgere e aumentare la partecipazione dei pazienti ai loro trattamenti attraverso sistemi di riabilitazione intelligenti basati su exergame.

Pur essendo i giovani i più predisposti alle interazioni tecnologiche, tale metodica può essere adatta a utenti di ogni età, dal bambino in età evolutiva all’anziano, dall’allenamento al recupero funzionale post-infortunio in atleti.

Bobo Pro è una tavola di allenamento che trasforma i tradizionali dispositivi di training di bilanciamento (balance bosu, stability -disc, tavolette propriocettive) in piattaforme di allenamento interattive. Attraverso test di equilibrio, programmi di allenamento personalizzati e svariati giochi, è possibile monitorare i TUOI progressi ottenendo feedback in tempo reale e misurazioni delle TUE prestazioni.

Una volta selezionato il livello di difficoltà, il programma di allenamento più adatto ai TUOI bisogni, attraverso la sezione TRAINING il terapista sarà in grado di costruire un programma di esercizi mirati. Nella riabilitazione, BoboPro rappresenta un valido complemento nella prevenzione, cura e trattamento delle patologie dell’apparato muscolo-scheletrico nonché nella rieducazione post-chirurgica. Costituisce inoltre un efficace supporto nella rieducazione posturale, in quanto tonifica la muscolatura antigravitaria.

Si rivolge:

Atleti professionisti e sportivi sani – Gli esercizi propriocettivi vengono spesso fatti eseguire solo in seguito al recupero post-chirurgico o post-infortunio. Mentre è opportuno che questo tipo di esercitazioni diventi parte integrante dell’allenamento, soprattutto nelle discipline sportive dove la stabilità dell’appoggio del piede e la velocità di riconoscimento della situazione di disequilibrio assume importanza per il gesto tecnico.

Anziani a ridotta mobilità – Bobo Pro per gli anziani costituisce un training coinvolgente che stimola la capacità di concentrazione. Mediante l’allenamento del sistema propriocettivo e l’evocazione delle reazioni paracadute, permette di migliorare l’equilibrio riducendo in tal modo il rischio cadute e conseguenti lesioni.

Bambini in età evolutiva – Grazie alla sua interattività, Bobo Pro consente di coinvolgere i bambini e intervenire, sia in fase di cura e trattamento, sui paramorfismi e dismorfismi che possono colpire l’età evolutiva, sia alterazioni posturali della colonna vertebrale che del piede.                           

Vieni a scoprire in FisioRedi un modo nuovo e divertente per allenarti!

In collaborazione con www.skymedicale.com

Servizi Studio FisioRedi

FisioRedi è quello che fa per te!

Ti abbiamo convinto?